www.fotovallescrivia.it
Foto viste: 2283423    Oggi: 47
Login

Guida per la manutenzione e regolazione dei parametri di combustione di stufe a pellet.

<- Pagina 1

Concetti chiave relativi alle impostazioni di stufe a pellet:



Tempo massimo accensione

PR01

Tempo massimo in cui la stufa prova ad accendersi. Se passato questo tempo non viene rilevata la fiamma (in base a temperatura). La stufa va in allarme e si ferma.
Da modificare in base al tempo coclea nella fase di accensione (fase load wood). Tendenzialmente se si diminuisce il tempo on coclea relativo alla fase di accensione (fase load wood), va aumentato. Conviene tenerlo quasi il più alto possibile, per diminuire probabilità di mancata accensione. Se si vuole un'accensione rapida si può aumentare tempo on coclea relativo alla fase di accensione (fase load wood), ma esagerando si rischia di mandare giù troppo pellet che si ammucchia nel braciere soffocando l'accensione.


Temperatura in °C minima per la fase di avvio
PR13

Temperatura che determina il riconoscimente dell'accensione. Sopra questa temperatura si considera il fuoco acceso, al di sotto il fuoco spento.
Entra in gioco in
- fase di accensione (fase load wood), per passare da "load wood" a "fire on"  (al superamento della soglia si considera l'accensione avvenuta). Se troppo alta si rischia di non riconoscere l'accensione.
- in caso di spegnimento non voluto, per riconoscere lo spegnimento e la generazione di allarme (e blocco della stufa). Se troppo bassa si rischia che la stufa non si accorga di uno spegnimento inatteso e continui a buttare pellet nel braciere dopo lo spegnimento.



Soglia di temperatura massima in °C
PR14

Temperatura che determina la riduzione al minimo della potenza e la velocità massima della ventola scambiatore e di aspirazione fumi.
Serve a proteggere la stufa, evitanto temeprature eccessive. Se non ci sono comportamenti anomali conviene non modificarla.


Tempo motore coclea

PR04-10

E' il tempo in secondi per cui sta acceso il motore che fa girare la spirale che solleva il pellet dal serbatoio e lo fa cadere nel braciere. Più è alto, più pellet viene immesso nel braciere, e quindi maggiore è il consumo e tendenzialmente il calore prodotto.
Notare che valori troppo alti possono causare accumulo di pellet che può riempire il braciere, soprattutto se l'aumento non è compensato da un aumento della velocità della ventola di aspirazione fumi.


Intervallo tra pulizie braciere

PR03

Ogni tanto è necessario che venga soffiata via la cenere e parte dei residui dal braciere. Questo valore specifica ogni quanto tempo questo deve essere effettuato. Tempi troppo bassi (pulizie frequenti) rischiano di soffiare via tutta la brace, e quindi spegnere la stufa. Tempi troppo alti possono causare una scarsa efficenza nella combusione causa eccessivo accumuo di cenere.
Da modificare in caso di modifica tempo motore coclea (tendenzialmente se si aumentano tempi motore coclea, questo va diminuito e viceversa)


Durata pulizia braciere

PR12

Quanti secondi dura la pulizia del braciere. Più è lunga, meglio viene pulito. Tempi troppo alti (pulizie lunghe) rischiano di soffiare via tutta la brace, e quindi spegnere la stufa. Tempi troppo bassi possono causare una scarsa efficenza nella combusione causa eccessivo accumuo di cenere.
Da modificare in caso di modifica tempo motore coclea (tendenzialmente se si aumentano tempi motore coclea, questo va aumentato e viceversa)


Ventola di asprirazione fumi
PR18-22

E' la ventola che immette aria nella camera di combustione e espelle i fumi dal camino. Tendenzialmente più è veloce (numero maggiore, espresso in RPM), maggiore è la velocità con cui brucia il pellet, e maggiore il calore prodotto. Se si alza troppo a parità di tempo coclea, si rischia che il pellet bruci troppo in fretta e la stufa si spenga.
Se si abbassa troppo, il pellet brucia lentamente e si produce meno calore, e si ha eventuale accumulo di pellet nel braciere.


Ventola scambiatore
PR23-27

E' la ventola che fa circolare l'aria nel radiatore che immette l'aria nell'ambiente. Compatibilmente con il rumore prodotto, è meglio aumentare il più possibile questo valore, per evitare che il calore vada "sprecato" su per il camino. Questa ventola si accende superata la temperatura impostata in
"PR15 soglia di temperatura per accendere e spegnere scambiatore"

<- Pagina 1

  Commenta


Please login, otherwise your IP will be logged

Validation code: 1007
Insert validation code:

15/3/2016 23.11  
Nome: Alessio - IP: 66.249.81.173

Buonasera, vi scrivo per ringraziarvi, tramite questa guida ho risolto tanti problemi della mia stufa a pallet Karmek Lisa. Se può essere d'aiuto ad altri, posso postare i parametri impostati... Grazie ancora

6/2/2015 22.43  
Nome: Ivan - IP: 5.90.79.215

Salve ho un problema....mi brucia spesso la candeletta di accensione....cosa posso fare?

22/12/2014 13.19  
Nome: Marco Macchiavelli - IP: 78.134.42.158

Salve, Io ho una 7kw della sideros ho ordinato la scheda e display nuovi simili a questi ma la stufa va sempre in allarme che parametri ci posso mettere 7kw?

2/11/2014 14.30  
Nome: GMs

Di solito,a meno di casi patologici con veramente troppa aria e pochissimo pellet,mi vien da dire che se la fiamma resta bassa e si spegne,c'è POCA aria,non troppa(oppure che il pellet è umido).Cmq si,i parametri son quelli e riducendoli si riduce l'aria.

1/11/2014 9.46  
Nome: stefano - IP: 82.50.113.50

ciao, scusa, una domanda, nella mia stufa a pellets ce' troppa aria che entra e di conseguenza la fiamma resta bassa e tende a spegnersi. se io diminuisco la velocita'PR 18\22 , diminuisce anche l'entrata d'aria ?? grz

23/12/2013 22.10  
Nome: GMs

la "t lavoro scambiatore" non dovrebbe influire su combustione, se è PR15. Una temperatura ragionevole per PR15 sarebbe ~50°. Se invece si riferiscono ad allarmi, non cambiare valori, a meno che non ti si spenga la stufa senza apparente motivo.

23/12/2013 13.46  
Nome: salvo - IP: 151.74.77.196

la mia ha anche come valore t lavoro scambiatore e t estr fumi, come devo impostarli per aumentare il calore prodotto?come aiscono nel funzionamnto della stufa? io ho alzato u pò la t scambiatore da 355 a 400° e lasciato a 35o t estr fumi?

<< 1 >>